Gli eventi

"""“I Luoghi della S-Cultura: pause d’arte sul sentiero”" " "

 

COMUNICATO STAMPA

 

“I Luoghi della S-Cultura: pause d’arte sul sentiero” entra nella fase realizzativa.

 

Presentazione al pubblico del percorso d’arte: sculture in pietra collocate nel Parco naturale Regionale

Valle del Treja, sul primo tratto del sentiero Ceciuli di Calcata vecchia.

A Calcata entra nella fase clou l’evento “I Luoghi della S-Cultura: pause d’arte sul sentiero” a cura

dell’Assessorato alla Cultura del comune viterbese.

Nel maggio 2013 la mostra degli allievi dell’Accademia di Belle Arti di Roma sul tema “Natura”,

presso l’Ass. Culturale “Il Granarone” e le Sale del Palazzo Baronale, sede del Parco, aveva permesso

di conoscere i progetti delle sculture, realizzate in pietra, peperino, travertino, tufo: tutti materiali

donati dalle cave estrattive locali.

Ora le opere permanenti, tra cui spicca la presenza del peperino proveniente dalla cava “Estrazione

del Peperino” di Vitorchiano (VT), lo sponsor ufficiale del materiale, sono state installate sul sentiero

Ceciuli e parte del centro urbano.

Il peperino è pietra caratteristica della provincia di Viterbo; in questo materiale lapideo è realizzato

un precedente storico del Sentiero d’Arte, cui idealmente esso si ricollega: il vicino Bosco Sacro, più

noto come Parco dei Mostri di Bomarzo.

Ma non mancano altri materiali, sempre provenienti dalla nostra regione, in questo percorso d’arte che

dialoga con la Natura del Parco della Valle del Treja: sculture in tufo di Riano e in travertino di Tivoli.

L’evento artistico è in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Roma e gli studenti dei corsi di

Scultura e di Tecniche del marmo e delle pietre dure, tenuti dalla scultrice e docente Oriana Impei,

referente e direttore artistico dell’evento.

“I Luoghi della S-cultura: pause d’arte sul sentiero” rientra in un programma di interventi artistici in

parchi naturali, con l’installazione permanente in loco di sculture, che desiderano creare un legame

significativo, e legato ai valori simbolici emergenti di ciascun territorio, nel rapporto Arte-Natura.

L’Accademia di Belle Arti di Roma, con il Corso di Scultura Ambientale e Lapis Tiburtinus, ideato

dalla Impei, partecipa costantemente a tali progetti di produzione artistica, inerenti le finalità stesse

del corso. Affiancano Oriana Impei nella cura dell’evento gli storici dell’arte Lucrezia Rubini (Liceo

Artistico di Tivoli) e Marco Nocca (Accademia di Belle Arti di Roma).

La strada Ceciuli è un bellissimo percorso naturalistico del Parco, arricchito ora dall’arte

contemporanea, che si aggiunge, come Luogo dell’arte e della S-Cultura in particolare, al vicino

Museo di Arte nella Natura di Opera Bosco a Calcata. All’iniziativa hanno partecipato in maggio

2013 alla Mostra le artiste Isabelle Dehais e Birgitt Shola Starp, e Oriana Impei, facenti parte del

GASM “Gruppo Artisti San Michele” di Montecelio (RM), che hanno affiancato gli allievi dei docenti

dell’Accademia romana che hanno aderito al progetto, e gli studenti di Scultura che, nell’ambito di

un laboratorio del LEGNO DEGLI ALBERI DI ROMA tenuto presso la sede accademica di Campo Boario

(Testaccio), hanno pensato a disegni, bozzetti, installazioni, e realizzato opere in questo materiale,

donato per il progetto dalla SAP SilviculturaAgroculturaPaesaggio Arbor Studio di Franco Paolinelli.

Tale laboratorio ha introdotto l’uso virtuoso del legno riciclato, proveniente dai tronchi degli abeti

installati nelle piazze per le festività natalizie, o dalla gestione della “foresta urbana” di Roma.

Maggio - Settembre 2013

Sabato 14/09/2013, ore 16:30 Calcata, Comune Calcata nuova Piazza Risorgimento, 1

> Presentazione dei bozzetti delle opere donate dall’Accademia di Belle Arti di Roma per i Sentieri

d’arte nella rassegna nei “I Luoghi della scultura pause d’arte sul sentiero”;

> Presentazione del Sindaco di Calcata Dott. Luciano Sestili, Fabio Giovannetti Assessore alla

Cultura, Gerardo Lo Russo Direttore dell’Accademia Belle Arti di Roma, Gianluca Medici presidente

del Parco Valle del Treja, Gianni Guaita Direttore del Parco Regionale Valle del Treja, Marijcke Van

DerMaden Presidente dell’Ass. Culturale “Il Granarone” gli artisti e i Curatori della rassegna.

Da lunedì 16/09/2013 al 20/09/2013, Calcata, Sentiero Ceciuli:

> Workshop di Scultura su pietra, laboratorio aperto dalle ore 9:00 alle ore 19:00 circa, con gli

Scultori: la docente Oriana Impei (“Cappello di foglie”), Bekim Fisti (“Metamorfosi nella natura”),

Rafail Georgiev (“Portale Genetico”), Franca Ietto (“Tensione per l’ascesa”), Amedeo Porru

(“Cariatide”), Chiara Santolamazza (“Arco Vitale”), Solmaz Vilkachi (“Incontro con la Natura”).

Sabato 21/09/2013, Calcata, Palazzo Baronale Anguillara:

> ore 10.00: Presentazione delle Sculture in pietra;

> ore 11.30: Inaugurazione delle Sculture con eventi d’arte e Performances presso il Sentiero Ceciuli.

Partecipano alla rassegna con eventi di performance e video, gli studenti iscritti ai corsi dei docenti:

> Paola Lo Sciuto Docente di Costume per lo Spettacolo e Fashion Design: Giovanna Gelardi, Silvia

Lucarelli, Eleonora Pieroni, Andreea Stoian, Alessandra Vicini, Cristina Brinza (installazione

“Anima Mundi”);

> Michele Prezioso Docente di Decorazione e Disegno: Giovanni Gervasi, Marco Riccardi (video

“Incubazione”);

> Claudio Monachesi, Poesia per la Scultura;

> Nicola Ballini, parole e pensieri nella “Natura nel Ritmo Circadiano”;

> Gruppo Danza Più..

Hanno partecipato alla Mostra in maggio:

> Oriana Impei Docente di Scultura e Tecniche del Marmo e delle pietre dure, referente e direzione

artistica della rassegna con gli studenti partecipanti al workshop di Scultura e alla Mostra

presentata in maggio 2013: Rosa Maria Di Gasbarro, Shiyu Gu, Mohammadjavad Hosseinkhani,

Yuan Jianan, Malihe Kianian, Mo Li Juan, Dang Yong Liu, Salim Miralaiee, Matteo Ortu, Luca Pula,

Kim Rang, Yong Xu Wang, Jianchao Xue;

> Edelweiss Molina Docente di Plastica Ornamentale: Zhou Yan, Jie Zhang;

> Manuela Traini Docente di Tecniche di Fonderia: Sara Santarelli, Maria Beatrice Tabegna;

> Franco Paolinelli Silvicoltura Agrocultura Paesaggio Arbor Studio;

> Gli artisti del GASM Gruppo Artisti San Michele di Montecelio: Isabelle Dehais, Birgitt Shola Starp,

Oriana Impei;

> Collaborazioni dell’Accademia di Belle Arti di Roma: Francesco Mazzenga (Docente di Design

per l’Editoria), Francesca Ceccarelli, Michele Strippoli (Docente di Landscape Design), Luca Valerio

(Docente di Video Editing), Bruna D’Alessandro e Daria Moretti;

> Collaborazioni e patrocinio: Regione Lazio, MIBAC, Estrazione del peperino srl, Centro per la

Valorizzazione del Travertino Romano, Tufo di Riano, AIAPP Sezione Lazio, Paesaggio critico, EKOproject.

Si ringraziano per l’organzzazione: il Comune di Calcata, il Parco Naturale Regionale Valle del Treja,

l’Accademia di Belle Arti di Roma e l’Associazione Culturale “Il Granarone”.

cultura

S pause d’arte sul sentiero

i luoghi della

Comune di Calcata - Piazza Risorgimento, 1 - 01030 Calcata (VT)

tel. 0761 587630 - fax. 0761 587771

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.comune.calcata.vt.it